Trecce di pan brioche alla ricotta con gocce di cioccolato

Queste trecce di pan brioche alla ricotta sono facili da preparare e leggere. Buone a colazione, a merenda o in qualunque momento della giornata. Il loro sapore ricorda un po’ quello dei pangoccioli. Sono molto semplici ma davvero irresistibili e per le mie bimbe sostituiscono le classiche merendine. La ricotta le rende morbide e umide e poi ci sono tante golose gocce di cioccolato fondente. Allora cosa aspettate? Siete pronte?? Buona ricetta a tutte!

Trecce di pan brioche alla ricotta con gocce di cioccolato

Porzioni

12

Preparazione

50

minuti
Cottura

25

minuti
Costo

Basso

Ingredienti

  • 2 uova

  • 500 g di farina 0 (oppure metà 0 e metà manitoba)

  • 40 g di burro

  • 100 g di zucchero

  • 12 g di lievito di birra fresco

  • 100 ml di latte

  • 200 g di ricotta vaccina

  • 150 g di gocce di cioccolato fondente

  • La scorza grattugiata di un’arancia oppure di un limone

  • 5 g di essenza di vaniglia

  • 50 ml di latte per spennellare ogni treccia durante la formatura, più qualche cucchiaio per spennellarle prima di infornarle e appena sfornate.

  • Zucchero a velo per decorare

Preparazione

  • Per prima cosa sciogliamo il lievito nel latte. In un’altra ciotola montiamo l’uovo, lo zucchero e il burro. Uniamo gli aromi e poi la ricotta. Aggiungiamo il latte in cui avevamo
    sciolto il lievito e piano piano la farina. 
  • Lavoriamo l’impasto per qualche minuto finché sarà liscio e morbido. Copriamo e lasciamo lievitare 3 ore. 
  • Una volta lievitato, riprendiamo l’impasto, sgonfiamolo leggermente e uniamo
    le gocce di cioccolato. 
  • A questo punto dividiamo l’impasto in 12 pezzetti dal peso di 90 g ciascuno.
    Stendiamo ogni pallina cercando di dare più o meno una forma rettangolare di circa cm 16×20. 
  • Spennelliamo con del latte e ricopriamo con una manciata di gocce di cioccolato. 
  • Arrotoliamo partendo dal lato più lungo del rettangolo. Con un coltello bene affilato tagliamo il rotolino che abbiamo fatto, facendo attenzione a lasciare qualche cm di impasto non tagliato.
  • Intrecciamo le due parti avendo cura di non far cadere giù le gocce di cioccolato. Uniamo le due estremità delle nostre trecce premendo bene e dando la forma di piccole ciambelle intrecciate.
  • Adagiamole ben distanziate su teglia foderata con carta forno, coprire con della pellicola e lasciare lievitare ancora un’ora e mezza. 
  • Spennelliamo con un filo di latte e cuociamo a 180 gradi C (statico) circa 25 minuti finché le brioche saranno belle colorite.
  • Spennelliamo ancora con un po’ di latte appena sfornate e una volta fredde, spolverare con zucchero a velo. 
  • Buon appetito!
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*