Rotolo ricotta e spinaci

Una ricetta facile e veloce che si realizza in pochi istanti. Basta avere un rotolo di pasta sfoglia pronta in frigo e ovviamente ricotta e spinaci. E’ un piatto completo e ricco e da solo e’ sufficiente per un pranzo o una cena. Se avanza e sottolineo se, si conserva un paio di giorni in frigorifero e per far recuperare croccantezza alla sfoglia, basterà rimetterlo in forno ventilato caldo per qualche minuto. Siete pronte? Buona ricetta a tutte!

Rotolo ricotta e spinaci

Difficulty: Media
Porzioni

4

persone
Preparazione

30

minuti
Cottura

40

minuti
Costo

Basso

Ingredienti

  • 1 rotolo di pasta sfoglia pronta rettangolare

  • 250 g di ricotta vaccina

  • 450 g di spinaci

  • 100 g di formaggio a pasta filata

  • 1 uovo

  • pangrattato q.b.

  • 45 g di parmigiano grattugiato

  • sale e pepe q.b.

  • semi di sesamo

  • latte per spennellare

Preparazione

  • Laviamo gli spinaci e facciamoli appassire in un tegame con coperchio per qualche istante e aggiungiamo il sale.
  • Scoliamo gli spinaci e strizziamoli bene. Tritiamoli con un coltello.
  • Mischiamo ora gli spinaci con la ricotta, il parmigiano grattugiato e l’uovo e aggiustiamo di sale e pepe.
  • In un padellino facciamo intanto tostare il pangrattato con gli aromi che più preferiamo.
  • Adagiamo il rotolo di pasta sfoglia su una teglia e distribuiamo il pangrattato per far si che il nostro rotolo rimanga più croccante.
  • Cospargiamo il ripieno nel senso della lunghezza e distribuiamo il formaggio a pasta filata tagliato a dadini in maniera uniforme.
  • Chiudiamo il rotolo. Iniziamo con il chiudere verso il centro i lati più corti, poi i laterali a libro sovrapponendoli verso il centro. Sigilliamo ora bene il tutto aiutandoci con un po’ di acqua.
  • Spennelliamo con un po’ di latte e aggiungiamo i semi di sesamo.
  • Cuociamo in forno preriscaldato a 200 gradi per 30 minuti o fino a doratura.
  • Sforniamo, affettiamo e buon appettito!
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*