Torta salata melanzane mozzarella

Una torta salata saporitissima e veloce realizzata con la pasta matta che a mio avviso è sana è deliziosa. La cosa che amo di più di questa torta è che mangiata il giorno dopo è ugualmente deliziosa quindi si presta anche ad essere impacchettata e portata in ufficio per un saporitissimo pranzo al sacco. Per questa ricetta ho scelto la mozzarella ma adoro l’accoppiamento melanzana e provola che propongo spessissimo nelle mie ricette. Di solito utilizzo la provola affumicata ma dato che l’affumicato non incontra i gusti di tutti si può utilizzare qualsiasi formaggio a pasta filata. Pronte? Buona ricetta a tutte!

Torta salata melanzane e provola

Difficulty: Bassa
Porzioni

4

persone
Preparazione

30

minuti
Cottura

40

minuti
Costo

Basso

Ingredienti

  • 120 ml di acqua

  • 40 ml di olio EVO

  • 3 cucchiai di vino bianco

  • 10 g di sale fino

  • 300 g di farina circa

  • Per la farcitura
  • 1 melanzana grande a cubetti

  • 5 cucchiai di olio EVO

  • 4-5 foglie di basilico

  • sale q.b.

  • 2 spicchi di aglio

  • 5 cucchiai di passata di pomodoro o qualche pomodorino fresco

  • 200 g di mozzarella a dadini

Preparazione

  • Per prima cosa cominciamo a preparare la base della nostra torta salata. Versiamo tutti i liquidi in una ciotola ampia e iniziamo piano piano ad aggiungere la farina fino a ottenere un impasto bello liscio e omogeneo.
  • Copriamo l’impasto ottenuto con della pellicola e lasciamolo riposare 40 minuti a temperatura ambiente.
  • Realizziamo una sfoglia bella sottile (se utilizziamo una teglia da 26 cm di diametro) per un risultato più croccante o più spessa (se utilizziamo una teglia da 22-24 cm) per un risultato più morbido.
  • Prepariamo ora la nostra farcitura. Tagliamo la melanzana a cubetti piccoli e saltiamoli in padella con olio, sale, aglio e basilico. Dopo circa dieci minuti, uniamo il pomodoro e cuociamo ancora finché le melanzane saranno belle morbide.
  • Versiamo le melanzane sulla pasta matta stesa in teglia, uniamo la mozzarella e mescoliamo leggermente.
  • Cuociamo ora in forno preriscaldato ventilato a 200 gradi almeno 20 minuti o fino a doratura.
  • Sforniamo e buon appetito!
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*