Torta di mele della nonna

Quante cose buone porta l’autunno! È la stagione delle mele e ne assaporiamo tutta la bontà con una torta davvero carica di questo frutto così versatile. É soffice e umida ma state attente alla cottura! Essendo ricca di mele si ha sempre l’impressione che non sia cotta facendo la prova stecchino dunque cercate di bucare dove non ci sono mele altrimenti si rischia di seccarla troppo. Sempre per lo stesso motivo va consumata in un paio di giorni. Allora cosa aspettate? Siete pronte?? Buona ricetta a tutte!

Torta di mele della nonna

Porzioni

8

Preparazione

10

minuti
Cottura

50

minuti
Costo

Basso

Ingredienti

  • 3 uova

  • 140 g di zucchero

  • 120 g di burro

  • 70 g di latte

  • 260 g di farina

  • Una bustina di lievito per dolci

  • 4 mele

  • La scorza grattugiata di un limone

  • Cannella a piacere

  • Zucchero a velo per decorare

Preparazione

  • Per prima cosa montiamo le uova con lo zucchero, aggiungiamo il burro sciolto e raffreddato, il latte, la scorza del limone, la farina e il lievito per dolci. Dovremo ottenere un composto liscio ed omogeneo. 
  • Adesso sbucciamo e tagliamo le mele a cubetti.
  • Riversiamo l’impasto in una teglia quadrata imburrata o ricoperta di carta forno che misura circa 20×20 cm. Possiamo usare anche una teglia leggermente più grande rettangolare, la torta verrà semplicemente più bassa. 
  • Adagiamo le mele sull’impasto esercitando una leggera pressione. Le mele sembreranno davvero tante ma non vi preoccupate. 
  • Spolveriamo un po’ di cannella sulla superficie delle mele e inforniamo a 170 gradi C per 45-50 minuti. 
    Mi raccomando la prova stecchino!
  • Sforniamo e lasciamo freddare.
  • Cospargiamo di zucchero a velo e dividiamo in quadrotti. 
  • Buon appetito!
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*