Spaghetti al sapore di mare

Spaghetti al sapore di mare. Li chiamo così perché si può utilizzare tutto il pesce che si vuole purché sia fresco. Io per questi ho usato vongole, calamari e gamberetti. Credetemi era tutto talmente fresco che si sentiva l’odore del mare. Ho anche aggiunto qualche pomodorino appena raccolto su un soffritto di aglio, abbondante olio di oliva e prezzemolo. Ragazze che dire…TOP! Pronte? Buona ricetta a tutte!

Ricetta:

Dettagli

Porzioni

4 Persone

Preparazione

20 minuti

Cottura

30 minuti

Calorie

300 kcal

Ingredienti

  • 200 g di gamberetti sgusciati

  • 200 g di calamari o totani

  • 300 g di vongole

  • 1 spicchio di aglio

  • prezzemolo q.b.

  • sale e pepe q.b.

  • 400 g di spaghetti

  • 200-300 g di pomodorini rossi

  • 50 ml di vino bianco

  • olio extra vergine di oliva q.b.

Preparazione

  • Come prima cosa sbollentiamo i pomodori e priviamoli della buccia. Puliamo il pesce, tagliamolo e mettiamolo da parte.
  • Prendiamo una pentola e copriamo il fondo con l’olio EVO. Soffriggiamo l’aglio e aggiungiamo il pesce tagliato a pezzetti. Cuociamo il pesce 5 minuti a fuoco medio e aggiungiamo i pomodorini.
  • Sfumiamo con il vino bianco e lasciamo evaporare senza coperchio per un paio di minuti. Subito dopo, aggiungiamo mezzo bicchiere di acqua, posizioniamo il coperchio e lasciamo cuocere per una mezz’ora a fuoco lento. Se l’acqua si asciuga completamente prima di 30 minuti dovremo aggiungerne ancora un po’.
  • Cuociamo la pasta, preleviamo una tazza di acqua di cottura e mettiamo da parte.
  • Scoliamo la pasta un minuto prima rispetto ai minuti indicati sulla confezione e uniamola al sugo che avremo rimesso sul fuoco lento. Amalgamiamo il tutto aggiungendo un po’ di acqua messa da parte precedentemente rendendo così i nostri spaghetti più cremosi.
    Serviamo e buon appetito!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*