Sbriciolata ricotta e Nutella

Un guscio di frolla in grosse briciole, ricotta e Nutella. Cosa si può volere di più? La sbriciolata è un dolce che piace sempre a tutti e che preparo spesso in tante versioni diverse. Fragrante fuori e con un cuore morbido e cremoso. 

Mi rendo conto di passare dai dolci fit e proteici alle bombe caloriche…ma nella vita serve un po’ di tutto, anche a tavola! 

E poi nelle occasioni ci si può anche permettere qualcosa in più. Allora cosa aspettate? Siete pronte?? Buona ricetta a tutte!

Sbriciolata ricotta e Nutella

Porzioni

8

Preparazione

25

minuti
Cottura

45

minuti
Costo

M-basso

Ingredienti

  • 1 uovo

  • 90 g di burro

  • 120 g di zucchero

  • Una bustina di vanillina

  • 12 g di lievito per dolci

  • 350 g di farina

  • Per il ripieno:

  • 450 g di ricotta vaccina ben sgocciolata

  • 45 g di zucchero

  • La scorza grattugiata di un limone bio

  • 5 cucchiai di Nutella

  • Per decorare:
  • Zucchero a velo

Preparazione

  • Per prima cosa prepariamo la frolla. In una ciotola mescoliamo l’uovo e lo zucchero. Uniamo la vanillina, il lievito, il burro a pezzetti e la farina. Impastiamo rapidamente con la punta delle dita. Dovremo ottenere tante briciole più o meno grandi. 
  • In un’altra ciotola mettiamo la ricotta, la scorza del limone e lo zucchero e amalgamiamo. 
  • Foderiamo con della carta da forno uno stampo a cerniera del diametro di 18/20 cm avendo cura di ricoprire bene con la carta anche tutto il bordo.
  • Ora prendiamo le nostre briciole e con circa i 2/3 di esse, andiamo a creare la base della torta alzando anche un bordo di un paio di centimetri. Pressiamo un pochino in modo che le briciole si compattino per essere più resistenti e assorbire meglio l’umidità del ripieno.
  • A questo punto versiamo la ricotta sulla base di frolla, stendiamola bene con un cucchiaio. 
  • Poi spalmiamoci sopra la Nutella con delicatezza.
  • Ricopriamo il tutto con le briciole di frolla rimaste, cercando di distribuirle in modo uniforme.
  • Cuociamo in forno ventilato a 160 gradi C per 45 minuti circa. La superficie dovrà essere dorata. È importante cuocere bene la sbriciolata perché altrimenti l’interno potrebbe risultare troppo bagnato e un po’ crudo. 
  • Una volta fredda spolveriamo con dello zucchero a velo. 
  • Buon appetito!
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*