Sandwich di melanzane pastellati al forno

Se amate le melanzane, dovete provare questa sfiziosissima ricetta! Una via di mezzo tra delle torrette e dei panini con un’irresistibile farcitura di mortadella e mozzarella filante.

Io le considero un piatto unico perché poi come sempre succede, con le melanzane si mangia troppo pane! Dato che la farcitura è piuttosto ricca, ho cotto al forno le melanzane pastellate ma senza uovo. Risultato..una bomba di gusto! Allora cosa aspettate? Siete pronte?? Buona ricetta a tutte!

Sandwich di melanzane pastellati al forno

Porzioni

4

servings
Preparazione

30

minuti
Cottura

35

minuti
Costo

Medio

Per 4 sandwich

Ingredienti

  • Una melanzana grande 

  • 400 g di mozzarella fiordilatte a fette

  • 8 fette grandi di mortadella

  • Olio EVO q.b.

  • Per la pastella
  • 400 g di acqua

  • 8/9 cucchiai di farina

  • sale e pepe q.b.

  • aromi a piacere

Preparazione

  • Per prima cosa laviamo e spuntiamo la melanzana. Tagliamo 12 fette di un centimetro di spessore, saliamo leggermente e lasciamo eliminare l’acqua in eccesso.
  • Nel frattempo prepariamo la pastella con acqua, sale, pepe, aromi a piacere e la farina. Dovrà risultare liscia e cremosa.
  • Ora asciughiamo le nostre melanzane con un panno o con della carta da cucina e immergiamone una alla volta nella pastella. Mettiamole su una teglia foderata con carta da forno, passiamo un giro di olio e cuociamole in forno statico a 200 gradi C per 20/25 minuti.
  • Una volta sfornate, iniziamo a farcirle direttamente su una teglia. Partiamo con una fetta di melanzane, poi mettiamoci sopra una fetta di mortadella e abbondante mozzarella in modo da ricoprire tutta la superficie della fetta. Copriamola con una fetta di melanzana e farciamo ancora. Chiudiamo con una fetta di melanzana.
  • Spennelliamo la melanzana in cima con un filo di olio e informiamo di nuovo in forno statico a 180 gradi C per pochi minuti, giusto il tempo di far sciogliere la mozzarella.
  • Sforniamo e buon appetito!
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*