Pollo alla diavola

Il pollo è davvero buono in tutti i modi. Questa è un’altra ricetta semplice da provare assolutamente. La preparazione richiede un po’ di tempo tra la marinatura e i tempi di riposo e poi la cottura è piuttosto lunga trattandosi di un pollo intero ma ne vale la pena! Croccante fuori e morbido dentro. E più lo preparerete, più verrà buono perché imparerete a cuocerlo nel modo migliore. Il pollo è uno di quei secondi piatti che sulle nostre tavole non manca mai. E che è molto amato da tutti. È anche bello da vedere, quindi versatile, adatto a qualunque occasione nella quale vogliate servire un secondo piatto succulento e saporito.

Pollo alla diavola

Difficulty: Media
Porzioni

4

persone
Preparazione

30

minuti
Cottura

40

minuti

Ingredienti

  • 1 polletto intero già schiacciato

  • Succo di un limone

  • 2 spicchi di aglio tritato

  • sale q.b.

  • olio EVO q.b.

  • peperoncino piccante

Preparazione

  • Per prima cosa prendiamo una teglia da forno piuttosto piccola che contenga il pollo senza lasciare troppo spazio ai lati e condiamolo con olio, sale, aglio tritato finemente, il succo del limone e peperoncino. Lasciamolo così insaporire per un paio di ore, tenendolo, se preferite, in frigorifero.
  • Accendiamo il forno e preriscaldiamolo a 200 gradi statico. Inforniamo il pollo e cuociamolo per 40 minuti. 
  • Passato questo tempo abbassiamo il forno a 180 gradi e mettiamolo in modalità ventilato. Proseguiamo la cottura per altri 25-30 minuti. Il pollo dovrà risultare ben cotto, con una bella doratura croccante ma senza seccarsi troppo. Durante tutta la cottura, il consiglio è di controllare il pollo, girandolo di tanto in tanto.
  • Sforniamo e buon appetito!
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*