Pita greca

La mia pita é semplicemente deliziosa! L’ho provata fatta in casa da una mia amica per la prima volta un po’ di tempo fa. Ha realizzato una pita perfetta grazie alla ricetta di una blogger famosa. 

Qualche giorno fa avevo una gran voglia di farla e ho chiesto la ricetta alla mia amica ma purtroppo non mi ha risposto subito e allora io mi sono arrangiata inventando. Soprattutto non avevo abbastanza farina bianca quindi ho fatto una pita semi integrale. Allora cosa aspettate? Siete pronte?? Buona ricetta a tutte!

Vi potrebbe interessare https://www.zensisterskitchen.com/hummus/ come ottimo accompagnamento.

Pita greca

Porzioni

14

Preparazione

1

hour 
Cottura

5

minuti
Costo

Basso

Ingredienti

  • 7 g di lievito di birra secco o 20 g fresco

  • 20 g di zucchero

  • 40 g di olio EVO

  • 450 g di acqua

  • 15 g di sale

  • 600 g di farina (300 integrale 300 0)

Preparazione

  • Per prima cosa inseriamo nell’impastatrice il lievito, lo zucchero, acqua e olio. Mischiamo un paio di minuti. 
  • Aggiungiamo poi la farina. Impastiamo per 5 minuti poi aggiungiamo il sale e continuiamo ad impastare fino a che l’impasto non si stacchi dai bordi. Potrebbe risultare un po’ bagnato ma cerchiamo di non aggiungere altra farina. 
  • Facciamo riposare in una ciotola coperta con pellicola fino al raddoppio. 
    Tagliamo a questo punto 14 quadratini di carta forno da 13 cm per lato e infariniamoli. Ora ricaviamo 14 palline di impasto e stendiamole una ad una posizionandole sui quadratini di carta forno. Copriamo con un canovaccio pulito e lasciamo riposare per un’altra ora e mezza circa. 
  • Circa 30 minuti prima di infornare, mettiamo in forno una teglia capovolta come nel video (servirebbe la pietra idealmente) e accendiamolo al massimo della temperatura. 
  • Nel frattempo prepariamo un cestino con un canovaccio per mantenere la pita calda una volta sfornata. 
  • Trascorsi i 30 minuti cominciamo ad infornare le pite due alla volta con i quadrati di carta forno. Teniamole circa 2 minuti poi con una pinza giriamole (dopo che si saranno gonfiate) e lasciamo cuocere per altri 2 minuti. Sforniamo e mettiamo in caldo. 
  • Ripetiamo il processo per tutte e buon appetito!

Note

  • Io utilizzo una farina integrale macinata molto sottile che assorbe l’acqua allo stesso modo della farina bianca. Se utilizzate una farina un po’ più grezza sarà necessario diminuire un po’ la quantità.
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*