Panzerotti pomodoro e mozzarella

Perfetti per una cena del sabato, magari al posto della solita pizza. Ripieni di pomodoro e mozzarella, sono una combinazione semplice che però mette tutti d’accordo.

La ricetta originale arriva dalla Puglia…questa però è la nostra versione, molto personale. I panzerotti risulteranno leggermente croccanti in superfice morbidi dentro. Con uno squisito ripieno filante. Piacciono tantissimo ai bambini e fanno contente noi mamme che non dobbiamo friggere.
Il ripieno potete anche variarlo, utilizzando altri ingredienti e creando ogni volta nuovi abbinamenti. Buona ricetta a tutte!

Panzerotti pomodoro e mozzarella

Difficulty: media
Porzioni

4

persone
Preparazione

30

minuti
Cottura

20

minuti
Costo

Basso

Ingredienti

  • 600 g di farina

  • 350 ml di acqua

  • 12 g di lievito di birra fresco o 4 g di lievito secco

  • 3 cucchiai di olio EVO

  • 1 cucchiaino di zucchero

  • 12 g di sale

  • 300 g di mozzarella per pizza a cubetti

  • pomodori in scatola o passata di pomodoro q.b.

  • sale q.b.

  • pepe q.b.

Preparazione

  • Per prima cosa sciogliamo il lievito nell’acqua tiepida e aggiungiamo lo zucchero. Giriamo ora qualche minuto e aggiungiamo poi l’olio e la farina setacciata con il sale. Lavoriamo bene l’impasto per 10-15 minuti fino ad ottenere un panetto bello morbido e liscio.
  • Copriamo l’impasto e lasciamo riposare per circa 3 ore o fino al raddoppio.
  • Nel frattempo tagliamo la mozzarella a cubetti e condiamo il pomodoro con sale e pepe. Uniamo poi la mozzarella al pomodoro in modo tale che tutto sia ben amalgamato.
  • Trascorso il tempo di lievitazione dividiamo l’impasto in 12 palline da circa 90 g ciascuna. Copriamole e lasciamole lievitare per almeno 40 minuti.
  • Trascorsi i 40 minuti andiamo a formare i nostri dischi uno alla volta sui quali andremo a mettere un cucchiaio e mezzo del composto di pomodoro e mozzarella precedentemente preparato. Chiudiamo e schiacciamo bene i bordi. Possiamo utilizzare anche i rebbi di una forchetta per sigillare bene.
  • Spennelliamo con olio di oliva o con olio di oliva mischiato a un tantino di passata di pomodoro per ravvivare il colore e inforniamo in forno preriscaldato statico a 200 gradi per 20 minuti o fino a doratura.
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*