Mezzi rigatoni prosciutto cotto, zucchine e panna

Avevo del prosciutto cotto in frigo, quando mi trovo dalle parti di Eataly qui a NYC passo sempre per la salumeria e faccio rifornimenti. Questa volta il cotto era alla fine ed ero incerta se comprarlo o meno ma alla fine l’ho preso. Aveva un profumo e un colore delizioso ma era un po’ secco così ho deciso di farci un sughetto per la pasta. Saggia decisione! Ne è uscito un piatto super buono, ricco e colorato! Allora cosa aspettate? Siete pronte?? Buona ricetta a tutte!

Ti potrebbe interessare anche https://www.zensisterskitchen.com/timballo-di-riso-zucchine-e-fiori-di-zucca/

Mezzi rigatoni prosciutto cotto, zucchiene e panna

Porzioni

2

servings
Preparazione

20

minuti
Cottura

10

minuti
Costo

Medio

Ingredienti

  • 250 g di pasta

  • 1/2 cipolla piccola

  • 1 zucchina e 1/2

  • 80 g di prosciutto cotto

  • 100 g di panna da cucina

  • 30 g di latte

  • 40 g di passata di pomodoro

  • Olio EVO

  • Sale e pepe q.b.

Preparazione

  • Per prima cosa tagliamo le zucchine a fette e mettiamole da parte.
  • Tagliamo la cipolla a pezzettini e soffriggiamola in una padella in abbondante olio EVO.
  • Aggiungiamo le zucchine e la passata di pomodoro e cuociamo a fuoco medio fino a quando le zucchine non si saranno intenerite.
  • Aggiungiamo a questo punto il prosciutto cotto a pezzettini e lasciamo insaporire.
  • Riempiamo una pentola capiente e facciamo bollire l’acqua per la pasta.
  • Prendiamo la panna da cucina e versiamola nella padella girando delicatamente. Possiamo aggiungere 30 g di latte se vediamo che il sugo risulta troppo denso.
  • Cuociamo dunque la pasta, scoliamola e versiamola nella padella con il sugo. Amalgamiamo bene e se necessario aggiungiamo un po’ di acqua di cottura della pasta che di regola non va mai buttata tutta.
  • Se vogliamo possiamo aggiungere il parmigiano ma la pasta risulterà un po’ più asciutta e meno cremosa.
  • Serviamo e buon appetito!
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*