Melanzana a fisarmonica

Se cercate un contorno saporito e scenografico, questa melanzana fa al caso vostro. Bella e buona, ricorda un po’ la parmigiana ma è molto più leggera e si fa anche più rapidamente.

Le melanzane sono squisite in tutte le stagioni. La cottura a fisarmonica le renderà morbide grazie alla farcitura di mozzarella e pomodori freschi. Potete considerarle anche un secondo piatto gustoso. Soprattutto se le mangerete con una bella fetta di pane. Buona ricetta a tutte!

Melanzana a fisarmonica

Difficulty: Bassa
Porzioni

4

persone
Preparazione

30

minuti
Cottura

40

minuti
Costo

basso

Ingredienti

  • 2 melanzane grandi

  • 200 g di mozzarella

  • 2 pomodori rossi grandi

  • sale e pepe q.b.

  • olio EVO q.b.

Preparazione

  • Per prima cosa laviamo e spuntiamo la melanzana e la facciamo a fette di mezzo centimetro circa senza affondare il coltello e fermandoci dunque a mezzo centimetro circa dalla base.
  • Spennelliamo ora ciascuna fetta con dell’olio EVO e saliamo.
  • Facciamo cuocere in forno avvolgendo la melanzana con dell’alluminio a 180 gradi per circa 30 minuti o il tempo necessario per ammorbidirla.
  • Tiriamo ora fuori la nostra melanzana e farciamola con una fettina di pomodoro e mozzarella tra ogni fetta, possiamo anche aggiungere del basilico.
  • Inforniamo di nuovo la melanzana con un filo di olio EVO a 180 gradi per 40 minuti o fino a che la melanzana e i pomodori siano ben cotti. Per non far seccare troppo la mozzarella possiamo coprire nuovamente la melanzana con dell’alluminio a metà cottura e poi scoprirla 5 minuti prima di sfornarla.
  • Aggiungiamo un altro filo di olio EVO e buon appetito!
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*