Maritozzi con la panna

A Roma si possono gustare un po’ ovunque. Noi avevamo il nostro ‘maritozzaro’ di fiducia..e speriamo davvero di tornaci presto!Adesso che siamo lontane, li facciamo in casa. Questa è una ricetta semplice e piuttosto veloce (il procedimento classico prevede tempi molto molto lunghi) che vi permetterà di preparare degli ottimi maritozzi senza impastatrice. Risulteranno morbidissimi e profumati..davvero una tentazione golosissima. E per chi non ama la panna, andrà benissimo qualunque altra farcitura: nutella, crema, marmellata o miele. Allora cosa aspettate? Siete pronte?? Buona ricetta a tutte!

Maritozzi con la panna

Porzioni 10
Preparazione

50

minuti
Cottura

15

minuti

Ingredienti

  • 1 uovo

  • La scorza grattugiata di un limone

  • 2 cucchiaini di miele

  • 16 g di lievito di birra fresco

  • 65 g di zucchero

  • 80 g di olio di semi di girasole

  • 150 ml di latte

  • 420 g di farina 00

  • Per spennellare
  • 1 tuorlo

  • 20 ml di latte

  • Per farcire
  • 300 ml di panna fresca da montare

  • 25 g di zucchero a velo

Preparazione

  • Per prima cosa montiamo l’uovo con lo zucchero e il miele. Uniamo l’olio e la scorza del limone. Sciogliamo il lievito nel latte tiepido e poi uniamolo al composto. 
  • Aggiungiamo piano piano la farina fino a ottenere un panetto molto morbido ed elastico che andrà lavorato per qualche minuto. Copriamo e lasciamo lievitare 2 ore.
  • Riprendiamo l’impasto, sgonfiamolo leggermente e dividiamolo in tanti panetti da circa 80/85 grammi ciascuno. Diamo con le mani una forma ovale e posizioniamoli su una teglia rivestita di carta forno. Copriamoli con pellicola e facciamo lievitare ancora 90 minuti. 
  • Trascorso questo tempo spennelliamo i maritozzi e inforniamo a 200 gradi (statico) per circa 10/15 minuti. Dovranno essere belli coloriti. 
  • Una volta freddi incidiamoli senza arrivare alla base e farciamo con la panna montata. Per facilitare questa operazione sarebbe comodo utilizzare un sac a poche ma si può fare tranquillamente anche senza. 
  • Buon appetito!
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*