Grissini di pasta sfoglia speck e pesto

La pasta sfoglia..la mia passione. Tra gli ingredienti ho messo in lista un rotolo di pasta sfoglia comprata ma questa in realtà è pasta sfoglia fatta in casa. Chiaramente richiede dei tempi di preparazione piuttosto lunghi ma io l’avevo in freezer e la realizzazione è stata molto veloce. Se siete interessate alla ricetta della pasta sfoglia la trovate nella sezione basi e impasti. Queste sono delle treccine adatte davvero ad ogni occasione, le ho realizzate dopo aver ricevuto un invito all’ultimo minuto per una cena da amici. Le abbiamo messe al centro del tavolo mentre facevamo due chiacchiere in compagnia di un bel bicchiere di vino. Ho utilizzato dello speck che si sposa benissimo con il pesto ma in quell’occasione ho realizzato anche una versione vegetariana con del formaggio spalmabile. Vi potete davvero sbizzarrire. Pronte? Buona ricetta a tutte!

Treccine di pasta sfoglia pesto e speck

Difficulty: Bassa
Porzioni

6

persone
Preparazione

20

minuti
Cottura

30

minuti
Costo

Medio

Ingredienti

  • 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare

  • 2 cucchiai di pesto

  • 6-8 fettine di speck

  • 1 tuorlo per spennellare

Preparazione

  • Per prima cosa spalmiamo il pesto su metà della nostra sfoglia e posizioniamo sopra al pesto uniformemente le fettine di speck.
  • Sovrapponiamo ora la sfoglia senza condimento sulla parte condita e chiudiamo bene i lati con le mani o utilizzando i rebbi di una forchetta.
  • Tagliamo delle strisce dello spessore di un centimetro con un coltello molto affilato o con delle forbici da cucina.
  • Attorcigliamo ora ogni striscia tenendo un’estremità immobile e girando l’altra.
  • Disponiamo ora le treccine su una teglia rivestita di carta forno e spennelliamo con il tuorlo d’uovo.
  • Cuociamo in forno caldo preriscaldato a 180 gradi per 15-20 minuti o fino a doratura.
  • Sforniamo e buon appetito!
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*