Ciambelline morbide al forno

Soffici, leggere e profumate, le mie ciambelle al forno! Chi mi conosce bene sa che cerco sempre di dedicarmi alla cucina facendo sempre attenzione alla salute e alla bilancia 

Queste ciambelline si mangiano davvero senza sensi di colpa, sono senza patate, con
poco lievito e con un delizioso aroma agrumato. Perfette per la colazione o la merenda. Si conservano bene per due o tre giorni oppure si possono mettere in freezer per averle sempre pronte. Allora cosa aspettate? Siete pronte?? Buona ricetta a tutte!

Ciambelline morbide al forno

Porzioni

12

servings
Preparazione

30

minuti
Costo

Basso

Per 12 ciambelle fatte con coppapasta del diametro di 6 cm (più un coppapasta da 1 cm per fare il buchino al centro delle ciambelle)

Ingredienti

  • 130 g latte tiepido

  • 8 g lievito di birra fresco o 3 secco

  • 50 g zucchero semolato

  • 50 g olio di semi di girasole

  • 1 uovo

  • 30 g di fecola di patate

  • 5 g di estratto di vaniglia

  • Un pizzico di sale

  • Scorza grattugiata di un’arancia piccola o di mezzo limone

  • 300 g circa di farina 00

  • Zucchero a velo per decorare

Preparazione

  • Sciogliamo bene il lievito nel latte e aggiungiamo lo zucchero, il pizzico di sale, la vaniglia, la scorza dell’arancia (o del limone) e mescoliamo.
  • Uniamo l’olio, l’uovo e la fecola e amalgamiamo il tutto. Aggiungiamo piano piano la farina e lavoriamo l’impasto per qualche minuto. Quando sarà liscio e compatto mettiamolo in una ciotola, copriamo con pellicola e lasciamo lievitare per tre ore.
  • Riprendiamo l’impasto e stendiamolo cercando di arrivare allo spessore di 2 cm. Con un coppapasta ricaviamo i dischi e poi, con il coppapasta piccolo facciamo il buco al centro di ogni dischetto. Continuiamo a rimpastare i ritagli  per poter ricavare altre ciambelle. 
  • Disponiamo su una teglia foderata di carta forno, coprire con la pellicola e lasciare lievitare ancora un’oretta.
  • Inforniamo in forno statico a 200 gradi C per circa 15 minuti.
  • Appena sfornate, spennelliamo con un goccio di latte. Una volta fredde, cospargiamole di zucchero a velo.
  • Serviamo e buon appetito!
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*